About

Ciao, questo è il blog di Oblako (Chiara).

Oblako in russo vuol dire nuvola.

Oblako perché avere la testa tra le nuvole è ciò che mi tiene viva

Niente cenni biografici e il curriculum perché non c’è niente di interessante

♠ Non sono né architetto, né grafico, né arredatore, ma solo una giovane donna con la passione per l’interior design.

Ho iniziato a sfogliare le riviste di arredamento a sette anni, creando storie di personaggi che abitavano quelle favolose dimore su carta patinata.

Nei miei post comanda solo il mio soggettivissimo gusto; non vi è nessun intento divulgativo e nessuno mi paga per quello che faccio.

♠ Amo tutto (o quasi) quello che è vintage: complementi d’arredo, abbigliamento. Ho (avevo) anche un piccolo negozio su Etsy, attualmente in fase di restyling.

♠ Vivo col mio compagno e 2 gatti (László e Béla) in una piccola mansarda in affitto nel centro storico di Modena, ma sogno di avere una casa tutta mia.

♠ Mi piace definirmi cittadina del mondo. Sono curiosa e affascinata dalle culture diverse. Ho viaggiato molto in passato e credo che questo mi abbia permesso di diventare una persona migliore, senza preconcetti. Purtroppo il mio lavoro full time non mi permette più di viaggiare, ma spero di tornare un giorno alla vita nomade che facevo prima.

Ho aperto questo blog per fare ancora più spazio a ciò che amo e che mi rende felice, lontano da un lavoro che purtroppo non mi appaga.

Hi there!

Welcome to Oblako’s blog.

Oblako means “cloud” in Russian.

Oblako because having my head in the clouds is what is keeping me alive

♠ I’m neither an architect nor a designer, I’m just a young woman with a strong passion for interior design.

I started at 7, flipping through the glossy pages of my mom’s interior magazines.

♠ My posts are driven uniquely by personal taste; no marketing intent and nobody is paying for what I do.

♠ I’m in love with all the things vintage. I also had a tiny vintage E-shop on Etsy, which is currently under maintanance.

♠ I live in a small rented apartment in the historical center of Modena (Italy) with my boyfriend and 2 lovely fluffy cats (László e Béla) but I dream of buying me a beautiful house someday.

♠ I like to call myself “citizen of the world”; I used to travel a lot in the past and I think travelling has given me the chance to become a better person, without prejudices. Currently my day-job doesn’t allow me to travel frequently, but I hope to get back to my nomadic life very soon 😉

I started my blog in 2014 with the aim of creating a space for what I love and makes me happy, away from a 8-5 job I don’t like.

Thanks for stopping by!

Annunci

6 comments

  1. Ciao, ho visto l’indirizzo del tuo blog su Hearst Home e sono stata subto curiosa di visitarlo. Sono una ragazza che ha appena fatto casa e sul tuo blog ho visto già bellissime foto ed ispirazioni. Mi sono scoperta da poco amante del design e soprattutto degli oggetti vintage mescolati in ambienti moderni. Sicuramente verrò a cercare spesso nuove ispirazoni qui. Complimenti!!!

  2. Buongiorno Chiara.

    Sono arrivata al tuo blog cercando notizie sulla rivista QUIN, che ho avuto la fortuna di acquistare per la prima volta a luglio, rimanendone subito affascinata. Condivido il tuo commento, poiché effettivamente l’ho trovata qualcosa di diverso dalla solita rivista; se si vuole, ci si può far trasportare dai commenti in essa contenuti, non puramente commerciali, come siamo abituati a trovare nelle altre edizioni di settore; in effetti, QUIN riesce a far vivere l’ambiente descritto in modo quasi romanzato, spesso descrivendo la storia dell’immobile e le origini della famiglia che attualmente vi risiede. Insomma, qualcosa che colpisce chi ha una sensibilità per apprezzare i più intimi dettagli che caratterizzano una casa.

    Anch’io, come te, sono un’amante di tutto ciò che è arredamento d’interni, da quando ero ragazzina. Ho un lavoro full time e vivo a Roma – città meravigliosa, ma ormai impossibile da vivere -, è ciò rende ancor più difficile alimentare questa passione, che avrei tanto voluto trasformare in una vera e propria professione, ma spesso la vita reale è altro.

    Apprezzo il modo chiaro e schietto in cui approcci le persone e gli argomenti nel tuo blog, che sicuramente può contribuire a dare ad appassionate del settore, compresa me, uno spunto in più per nutrire la propria curiosità sul mondo dell’arredamento ed aprire ogni tanto il cassettino dei propri sogni…..

    Grazie e buon lavoro

    Anna Maria

    1. Ciao Annamaria,

      grazie mille per aver lasciato il tuo commento. Mi fa sempre molto piacere ricevere i feedback di chi mi legge.
      Che dire di QUIN: una bellissima rivista. Ho comprato altri 2 numeri e sono sempre più convinta che sia un progetto vincente.

      A presto,

      Chiara

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...